Istruttoria

Istruttoria

L’istruttoria dell’ente Gestore è finalizzata a verificare e valutare il possesso dei seguenti requisiti:

- Requisiti di ammissibilità del soggetto richiedente.

- Il sostanziale apporto del soggetto all’ideazione e allo svolgimento del programma che, nel caso di PMI, può essere attestato anche tramite un effettivo coordinamento dei risultati delle attività svolte all’esterno.

- Capacità tecnico-economico-finanziarie del richiedente, in relazione alle attività che deve svolgere e agli impegni che deve assumere per la realizzazione del programma, evidenziando:

- le competenze tecniche possedute, atte a garantire lo svolgimento diretto delle attività del programma e la capacità di indirizzare e coordinare le attività svolte all’esterno;

- la situazione economica, finanziaria e patrimoniale, con riferimento agli ultimi 2 bilanci approvati ed, eventualmente, alla situazione aggiornata alla data di presentazione della domanda (al fine di accertare la capacità di sostenere le spese previste per la realizzazione del programma e di rimborso del finanziamento agevolato).

- Sussistenza delle condizioni per l’eventuale concessione di maggiorazioni.

- Validità tecnologica del programma, con riferimento allo stato dell’arte ed allo sviluppo del settore di appartenenza per le grandi imprese, ed in relazione allo sviluppo del mercato di riferimento per le PMI. Ad ogni modo, non presentano validità tecnologica i programmi finalizzati alla realizzazione di prodotti o processi già acquisibili liberamente sul mercato (a meno che non comportino sensibili miglioramenti degli stessi).

- Validità economico-finanziaria del programma, con particolare riferimento alle prospettive di mercato.

- Interesse industriale allo sviluppo del programma.

- Ricaduta degli effetti del programma sul mercato di riferimento, ovvero, il rilevante miglioramento delle condizioni ambientali, ivi incluse quelle riferibili alle condizioni di lavoro.

- Ammissibilità delle spese e congruità e pertinenza dei costi.

- Addizionalità del programma rispetto alla ordinaria attività di R&S dell’impresa, evidenziando l’effetto incentivante dell’aiuto (solo per le grandi imprese).

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine