Bagagli

Bagagli

L’assicurazione bagaglio comprende l’intero contenuto delle valigie e tutto ciò che si porta addosso durante il viaggio. La somma assicurata varia da compagnia a compagnia: in ogni caso, generalmente varia da un minimo di 258 € ad un massimo di circa 1.550 €.

Firmando tale polizza, qualora il bagaglio arrivi a destinazione con almeno 24 ore di ritardo, il passeggero avrà diritto ad acquistare vestiti ed oggetti di altro tipo fino al raggiungimento del massimale stabilito. Ai fini del rimborso, è necessario documentare ogni spesa con ricevuta o scontrino.

L’assicurazione può coprire sia la perdita che il danneggiamento, subiti ad esempio a seguito di un furto, una rapina od un infortunio. Fino alla metà del massimale previsto possono essere coperti gioielli, macchine fotografiche ed apparecchi tecnici: l’assicurazione, in questo caso, è da considerare valida esclusivamente se gli oggetti di valore in questione vengono portati addosso o a mano.

In auto, il bagaglio è assicurato solo di giorno e soltanto se si trova nel bagagliaio: è necessario che esso non risulti visibile dall’esterno; di notte, le valige sono assicurate solo qualora la macchina venga posteggiata in un garage chiuso a chiave (i parcheggi pubblici e quelli a pagamento non rientrano nella copertura assicurativa).

L’assicurazione non copre la perdita di denaro, di assegni, dei libretti di risparmio, dei biglietti, dei documenti, di armi e degli accessori delle vetture. Di norma, sono esclusi anche i danni dovuti ad un cattivo imballaggio o ad una chiusura impropria o non adeguata. Sono quindi scoperti dall’assicurazione tutti i danni provocati dal contraente in modo colposo o doloso.

In caso di sinistro, occorre avvisare immediatamente l’albergo presso il quale si alloggia, oppure l’azienda responsabile del trasporto. Qualora le valigie fossero andate perdute o danneggiate per un furto o un incidente stradale, è necessario avvisare anche l’autorità di pubblica sicurezza.
In ogni caso, la compagnia assicuratrice ne deve essere informata entro il termine previsto dal contratto (generalmente di 3 o 5 giorni).

Prima di stipulare questo genere di polizza, è necessario verificare che la propria carta di credito non comprenda alcuna assicurazione per il viaggio, al fine di evitare una spesa inutile per un servizio di cui già si dispone senza saperlo.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine